School of Theology and Ministry

Crescere, trasformarsi e servire

La Scuola di Teologia e Ministero del Boston College è un centro di studi teologici di livello mondiale, in cui gli studenti prosperano grazie all’aiuto di illustri docenti e di una comunità attenta e diversificata.

Il nostro impegno verso l’ideale gesuita e cattolico della cura personalis – la cura della persona nella sua interezza – contraddistingue i nostri otto corsi di laurea e i numerosi certificati e programmi non universitari. Attraverso i programmi di studio, le interazioni individuali, le liturgie quotidiane, i ritiri e altre esperienze formative, coltiviamo la crescita intellettuale, spirituale, professionale e sociale degli studenti.

Gli studiosi, i ministri e i mentori del STM aiutano gli studenti a trasformarsi in leader che serviranno le comunità cattoliche e cristiane attraverso carriere all’interno della Chiesa e oltre.


Messaggio del Decano

Che cosa caratterizza la Scuola di Teologia e Ministero del Boston College? È una domanda che mi viene posta spesso, tanto più che stiamo iniziando le celebrazioni per il decimo anniversario della fondazione della scuola.

Due caratteristiche distintive sono la comunità e la formazione. Il senso di comunità e di accoglienza alla STM è palpabile. La liturgia, il culto e le feste settimanali sono parti essenziali del ritmo di vita della scuola.

Sono orgoglioso che gli studenti della STM provengano non solo da tutto il Paese, ma anche dai quattro angoli del mondo. In classe, la nostra diversità ci invita e ci sfida a essere una comunità di studenti.

La STM prende molto sul serio la formazione – intellettuale, spirituale, pastorale e personale. Tale formazione, tuttavia, non è fine a se stessa. In effetti, lo studio della teologia ha come obiettivo finale la trasformazione. Vogliamo che i nostri laureati siano leader e agenti di trasformazione nella Chiesa e nel mondo.

La nostra facoltà è un’altra caratteristica distintiva del STM. Sono orgoglioso che la nostra facoltà sia riconosciuta per la sua eccellenza nella ricerca, nelle pubblicazioni e nell’insegnamento. Ciò che li distingue è il loro impegno a insegnare e a fare ricerca come espressione del ministero, con un occhio di riguardo ai contesti pastorali e al servizio alla Chiesa. Non mi stanco mai di dire ai nostri studenti che una buona teologia è una conditio sine qua non per un ministero efficace.

La spiritualità, soprattutto quella ignaziana, è alla base e anima il modo in cui insegniamo e facciamo teologia al STM. Il cuore di questa spiritualità è il discernimento, la coltivazione dell’apertura della mente e del cuore per trovare Dio in tutte le cose e per cercare la volontà di Dio.

Grazie per il vostro interesse per la STM. Vi invitiamo a comunicare al nostro Ufficio Ammissioni se siete interessati a visitarci o a saperne di più su di noi. Non vediamo l’ora di conoscervi e accogliervi!

Thomas D. Stegman, S.J.
De
cano.